Favorite films

Recent activity

All

Recent reviews

More
  • The Hidden Fortress

    The Hidden Fortress

    ★★★★

    Oh, ma George Lucas se l'è visto poche volte 'sto film. Pochissime. Cioè, è assurdo quanti punti abbia rubato. L'epica di Kurosawa qui diventa grottesca, comica, per parlare in modo intelligente e fine del suo Paese, di quel Giappone che è popolato da due fazioni, ovvero contadini, che portano in dote la scaltrezza e la mentalità invogliata al pensiero, e guerrieri, che pensano solamente all'azione e fanno di tutto per difendere il proprio codice d'onore, vero standard che li differenzia…

  • House of Flying Daggers

    House of Flying Daggers

    ★★★★

    Destrutturare è la parola chiave. Zhang Yimou fa quello, consegnando al pubblico un'opera astratta, rarefatta, in cui il soggetto centra tutto il suo peso sulla coniugazione personale del potere, ossia la difficoltà di trovare un compromesso tra le ragioni del cuore e quelle della politica. È l'amore il motore vero dell'azione, la ragione che governa le azioni dei protagonisti e che li guida nel cammino. Una forza prima sommersa, poi esplosiva, che non accetta barriere e imposizioni di sorta, che…

Popular reviews

More
  • Seven Samurai

    Seven Samurai

    ★★★★★

    Parlare di una roba simile è sempre destabilizzante e quasi superfluo. Facciamo così: mi limito solamente a citare due robe.
    La rassegna dei candidati, guardati solo da lontano dai poveri contadini che non si rivolgono a loro per questione di classi sociali e rispetto, filmata dalla distanza con una lunghissima carrellata praticamente perfetta, e Kanbei che si fa rasare il cranio perché vuole spacciarsi per un monaco e catturare un bandito rifugiatosi in una capanna con un bambino ostaggio, filmata con angolazione e rigidità della mdp perfetta, valgono da sole il prezzo del biglietto.

  • Soul

    Soul

    ★★★★½

    Il regalino dell'anno a Natale, la Pixar, alla fine lo ha fatto. Lo ha fatto con uno splendido film su uno degli argomenti da sempre più ostici per noi umani, ovvero la morte, e pianificando un'operazione colossale, ovvero riflettere sull'intero senso dell'esistenza, sul capire il valore delle cose realmente importanti e sulla facilità con cui si rischia di finire per essere un'anima perduta e soprattutto su come questa vita debba essere condivisa con qualcuno, pena il rischio di perdersi una…