Favorite films

  • In the Mood for Love
  • John Carter
  • Excalibur
  • Tinker Tailor Soldier Spy

Recent activity

All
  • Paris, 13th District

    ★★★½

  • The Story of My Wife

    ★★

  • Red Rocket

    ★★★★

  • The Worst Person in the World

    ★★★★

Recent reviews

More
  • Paris, 13th District

    Paris, 13th District

    ★★★½

    Da vecchia voglio essere come Jacques Audiard, che comprende e racconta la rivoluzione sociale e relazionale degli zoomer con l'energia e l'attitudine di un 20enne, che non teme di chiedere l'aiuto della nuova guardia per scrivere il suo film e musicarlo, che gira in bianco e nero ma con un tocco ipercontemporaneo davvero cool.

    Sexy, tagliente e mai paternalistico: qualcuno mostri questo film a Nanni Moretti e a tutti quelli che parlano di giovani solo per far loro la predica.

  • The Story of My Wife

    The Story of My Wife

    ★★

    Una promessa da marinaio. Lui sposa un completa sconosciuta per avere qualcosa a cui tornare tra un viaggio da capitano di navi cargo e l'altro, è consapevole che lei voglia i suoi spazi, i suoi amici e i suoi segreti ma passa il resto del film a struggersi se lei lo tradisca o no.

    Fuggi fuggi dalla sala più che giustificato di fronte alla lunghezza e alla mancanza di qualcosa di interessante da dire in merito. Peccato per la splendida ambientazione anni '20 europea e per Léa Seydoux in versione femme fatale sadica, il ruolo che le riesce meglio in assoluto.

Popular reviews

More
  • Dogman

    Dogman

    ★★★★

    Uno come Garrone, capace di tratteggiare il ritratto di un essere umano così poetico e intenso senza farsi inghiottire dalla storiaccia che ci gira attorno e dalla retorica vittima/carnefice, un regista così forse non ce lo meritiamo.

    Marcello Fonte invece si stramerita ogni riconoscimento che prenderà per questa interpretazione magistrale; una bravura mostruosa e una faccia perfetta per il personaggio, purtroppo la stessa che immagino gli precluda spesso ruoli da protagonista.

    [...]

  • The First King

    The First King

    ★★★★

    Il Primo Re è tutto quello che di solito rimproveriamo al cinema italiano di non essere: ambizioso, moderno, maturo, non impaurito dal concetto di "cinema di genere", autoctono, ottimamente scritto, ben diretto, violento il giusto, capace di svecchiare l'immagine internazionale della nostra produzione.

    Un gioiello d'azione, ambizione, produzione e persino recitazione, un film da mostrare a testa alta. Imperdibile.

    [...]